Al via giovedì 18 settembre la XX edizione di Pordenonelegge

Pordenone – È ai nastri di partenza la XX edizione di pordenonelegge, in programma a Pordenone dal 18 al 22 settembre.

Sarà lo scrittore spagnolo Javier Cercas a inaugurare la Festa del libro con gli autori, mercoledì 18 settembre (Teatro Verdi, ore 18.30), in un incontro dal titolo “Il punto cieco: storia dei libri che ho amato”.

Pordenonelegge 2019, a cura di Gian Mario Villalta (direttore artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet, vede protagonisti oltre 600 autori che incontreranno il pubblico in centinaia di incontri, dialoghi e lezioni magistrali in oltre 50 luoghi del centro storico.

Ancora una volta Pordenone si conferma città della lettura, dei lettori ed anche del design: con la 20ª edizione arriva “Adotta una lettera”, il progetto di crowdfunding che diventa arredo urbano e in occasione del festival sta già addobbando il centro storico cittadino con un grande alfabeto giallo-nero, ventisei 26 lettere alte due metri e pesanti tre tonnellate per alimentare di parole e suggestioni il viaggio nella Festa del Libro 2019.

A Svetlana Alesievič il premio Crédit Agricole FriulAdria La storia in un romanzo

Va alla scrittrice Premio Nobel Svetlana Alesievič il Premio Crédit Agricole FriulAdria La storia in un romanzo 2019, assegnato “per aver raccontato, con partecipazione e sincerità il dramma corale di vittime e carnefici della Grande Utopia comunista”. Il riconoscimento sarà consegnato sabato 21 settembre (ore 18, Teatro Verdi).

Seguirà l’incontro dell’autrice con il pubblico di pordenonelegge: sui legami fra il romanzo e la storia.

Organizzazione e riconoscimenti

Il festival è promosso da Fondazione Pordenonelegge con la Camera di Commercio di Pordenone e Udine e la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, insieme al Comune di Udine, Fondazione Friuli, Cinemazero e Crédit Agricole FiulAdria.

Molti i riconoscimenti pervenuti alla 20ª edizione del festival: innanzitutto la Medaglia d’Oro del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, quindi l’Alto patrocinio del Parlamento Europeo, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i beni e le attività culturali, dell’Enit e di Europe for Festivals.

L’inaugurazione di pordenonelegge ha ricevuto il patrocinio della Camera dei Deputati.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti, programma ed eventuali variazioni sul sito www.pordenonelegge.it e sui social del festival facebook, twitter, instagram.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi