“Andar a erbe in tutti i sensi”: una festa della natura nella natura

Zoppola (Pn) – “Andar a erbe in tutti i sensi”, la nuova manifestazione della Proloco del Comune di Zoppola, invita ad immergersi a 360 gradi nel mondo naturale.

Attivate i sensi, abbandonate lo stress e immergetevi nella natura a 360 gradi: queste sono le 3 semplici regole per partecipare a Andar a erbe in Tutti i Sensi, nuova iniziativa organizzata dalla Proloco del Comune di Zoppola in programma domenica 23 aprile nell’area verde “Li Blachis” di Zoppola gestita proprio dalla Proloco.

Il programma è quanto mai vario e solleciterà tutti 5 i sensi di cui siamo dotati con un unico filo conduttore: la conoscenza e il rispetto per l’ambiente che ci circonda, in questo caso la verde campagna zoppolana.

L’appuntamento è alle 9.00 nell’area “Li Blachis” e da qui partirà un ciclotour dedicato alla raccolta delle erbe spontanee nei campi e sull’argine del Cellina con l’aiuto di guide esperte del territorio.
Alle 12.30 il gusto in primo piano con il pranzo a base di erbe: frittate alle erbe, asparagi e uova sode, torta di patate compongono il menù del pic nic che sarà raccontato anche attraverso pannelli illustrativi dedicati alle piante spontanee e del loro utilizzo in cucina.

Nel pomeriggio tante attività per adulti, ragazzi e bambini: mini-corso di cosmetica home made per imparare a fare creme naturali, “Letture sull’erba” a cura della Biblioteca Civica di Zoppola e dei lettori volontari, giochi nel verde per i bambini di ogni età con la costruzione di un percorso ad ostacoli da fare insieme genitori e figli, laboratorio didattico sulla vita delle api a cura di Apicoltura Ornella e infine alle ore 17.00 la prova pratica di QI GONG per riscoprire “L’energia della primavera”.

Durante tutta la giornata sarà possibile fare scambi di piante da orto e da giardino per arricchire la propria varietà a costo zero e conoscere il mondo dei gruppi di acquisto solidale grazie alla partecipazione di ZoGAS, organizzazione zoppolana.

In caso di pioggia la manifestazione verrà rimandata a domenica 30.04.2017

Print Friendly, PDF & Email

Condividi