Zeno D’Agostino è il nuovo presidente dell’Associazione Porti Italiani – Assoporti

Trieste – Zeno D’Agostino, presidente dell’Autorità di sistema portuale dell’Adriatico Orientale, è stato eletto presidente di Assoporti.

All’Associazione Porti Italiani (Assoporti) aderiscono le Autorità Portuali, le Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura insistenti sui territori ove esistono porti e le loro Aziende Speciali Portuali e l’Unione Italiana delle Camere di Commercio I.A.A. (Unioncamere).

Complessivamente sono rappresentati nell’Associazione circa 40 porti nazionali, tra i quali figurano i maggiori scali marittimi amministrati dalle Autorità Portuali.

D’Agostino, primo presidente dell’Autorità di Trieste in questo ruolo, resterà in carica due anni.

“Ridefinire il ruolo di Assoporti alla luce della riforma dei porti; fondamentale e centrale è anche la rappresentanza dei porti italiani a Bruxelles e alla Associazione europea dei porti, che non è stata seguita in maniera adeguata”. Questo è stato il commento del neo presidente sulle prime attività che intende intraprendere.

La presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha commentato: “Visione, determinazione e dialogo sono i punti di forza di D’Agostino, e saranno messi a disposizione dell’associazione dei porti italiani. Sono capacità già sperimentate con successo a Trieste e in Friuli Venezia Giulia”.

Per Serracchiani “l’equilibrio di D’Agostino contribuirà a fargli assolvere a questo compito importante, lavorando per la portualità italiana e rappresentando al contempo – ha concluso – un valore aggiunto per Trieste e Monfalcone”.

Oltre ad essere presidente dell’AdSP dell’Adriatico Orientale dal 2015, Zeno D’Agostino è attualmente docente di logistica e trasporti presso il master universitario di I livello ELEO “Economia e Lingue dell’Europa Orientale” di Ca’ Foscari sede di Treviso.

Da maggio 2009 a gennaio 2011 ha ricoperto la carica di Segretario Generale dell’Autorità Portuale di Napoli e successivamente, dal 21 febbraio 2011 al 30 aprile 2013, è stato Direttore Generale di Interporto di Bologna SpA.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi