“Ars Musiva” ritorna allo Spazio espositivo EContemporary di Trieste

Trieste – Giovedì 31 maggio dalle ore 17.00 alle 20.00 e venerdì 1 giugno dalle ore 16.00 alle 20.00 ritorna presso lo spazio, dopo qualche anno d’assenza, il marchio di bijoux d’autore “Ars Musiva”.
Ars Musiva è il nome d’arte dietro al quale operano due designer perugine che hanno iniziato il loro percorso creativo utilizzando la tecnica decorativa antica del micromosaico per poi arrivare ad una contemporanea commistione di tecniche e di elementi, ma senza perdere l’identità e la filosofia iniziale.

Particolarità di questi monili unici nel loro genere, è che il tema riprodotto è una libera ispirazione ed interpretazione dei più importanti lavori che l’arte sia antica che contemporanea ci tramanda per poi tradurla in arte da indossare.
I materiali utilizzati variano moltissimo, si va dalle tessere di vetro di Murano alle schegge di pietre dure, alle pietre naturali o alle stoffe pregiate unite a delicati disegni, il tutto incastonato o applicato su piccole basi di gesso alabastrino.

Ogni creazione viene modellata e montata a mano e rifinita con materiali pregiati dai cordoncini in seta, cuoio, fili di rame e argento. Ogni monile quindi diventa e rimane un pezzo unico.
Ars Musiva ha presentato con successo le sue collezioni sia in Italia che all’estero privilegiando eventi specifici e gallerie d’arte, inoltre ha partecipato a concorsi dedicati al gioiello contemporaneo in particolare al Museo del vetro di Piegaro (PG) dove Ars Musiva ha vinto la menzione speciale della giuria per “aver usato in modo originale materiali e colori” e al concorso “Filo rosso” dell’Associazione Italiana del gioiello contemporaneo.

Spazio Espositivo EContemporary (Elena Cantori Contemporary)
Via Crispi, 28 – Trieste – tel.+39-3287349711
cantori.elena@gmail.com -www.elenacantori.com
orario: dal giovedì al sabato dalle 17.00 alle 20.00 gli altri giorni su appuntamento

Print Friendly, PDF & Email

Condividi