Trovato morto in Val Rosandra l’anziano che era uscito per andare a fare una passeggiata

Trieste – È stato trovato morto il 17 aprile l’anziano di Trieste, scomparso il giorno precedente nei dintorni di San Dorligo della Valle, in Val Rosandra, dove era solito recarsi per passeggiare. Il corpo era in un’area boschiva impervia ed è stato individuato intorno alle 14.

Le ricerche, cui hanno preso parte una quarantina di uomini tra Soccorso Alpino e speleologico, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Carabinieri, con Unità Cinofile di diversi corpi e con il sorvolo dell’elicottero della Protezione Civile, erano riprese questa mattina dopo i primi tentativi effettuati ieri fino alle 22.30.

Il luogo del ritrovamento era stato sfiorato durante la battuta notturna, ma era di difficile individuazione in assenza di luce diurna: si trova a margine di una strada sterrata, dalla quale l’uomo si è allontanato per passare attraverso il bosco.

Le squadre hanno ripercorso tutti i sentieri suddividendo le diverse aree a squadre ed effettuando delle battute spalla a spalla. In questo modo sono riuscite ad individuare il corpo.

Sul posto il magistrato e il medico legale per i rilievi del caso.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi