Controlli antidroga: bloccato dalla Polizia cittadino afghano con 2 panetti di hashish

Trieste – Nel pomeriggio di sabato 13 maggio, le pattuglie della Squadra Mobile del capoluogo  hanno effettuato una serie di controlli nel centro città, allo scopo di prevenire e reprimere reati in materia di stupefacenti.

Alle ore 15.00 circa, gli agenti hanno notato un cittadino straniero che, sceso dall’autobus della linea 6 proveniente da Barcola, alla vista degli operatori ha cominciato a scappare verso piazza Libertà.

L’uomo è stato inseguito, raggiunto e bloccato dalla Polizia, senza che fosse mai perso di vista; durante la fuga ha cercato di disfarsi, gettandoli a terra, di due panetti di hashish, avvolti in cellophane trasparente, subito recuperati dagli agenti.

I poliziotti gli hanno trovato indosso un ulteriore panetto della medesima sostanza. La droga, dopo essere stata esaminata, è risultata avere un peso complessivo di circa 300 grammi.

L’uomo è stato identificato nel cittadino afgano Kharot Madaib Khan, nato nel 1997, titolare di permesso di soggiorno in quanto richiedente asilo.

L’indagato, dopo le incombenze di rito, è stato rinchiuso presso la casa circondariale di via del Coroneo, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste che coordina le indagini.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi