Il delitto del tallio: Mattia Del Zotto in ospedale psichiatrico

Monza – Mattia Del Zotto, il giovane che ha avvelenato e ucciso tre sui parenti con il tallio mandandone in ospedale altri cinque, è stato trasferito nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Gerardo di Monza su decisione della direzione del carcere, per una valutazione delle sue condizioni mentali.

La Procura di Monza aveva espresso parere negativo sull’istanza presentata dal suo legale al gip per una valutazione sulla capacità di stare in giudizio del 27enne. La richiesta non era stata ammessa dal giudice.

Del Zotto è quindi stato portato nella struttura ospedaliera come spesso accade per le persone detenute che richiedono una particolare attenzione dal punto di vista psichiatrico.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi