Denunciati un maggiorenne e tre minori che bivaccavano ubriachi

Trieste – La Polizia di Stato di Trieste ha denunciato nella serata di mercoledì 21 novembre alle locali competenti autorità giudiziarie per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento in concorso un kosovaro, A.K, da alcuni mesi maggiorenne e già noto alle forze dell’ordine, e tre minori.

Dopo aver bivaccato all’interno della galleria commerciale di via Muratti, l’addetta alla chiusura della saracinesca li ha invitati ad uscire. Il gruppo l’ha ascoltata, ma – una volta richiusa – hanno forzato la struttura danneggiandola e hanno fatto ingresso nuovamente nella galleria.

L’addetta ha informato la sala operativa della Questura tramite il 112 NUE e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante.

I quattro sono stati trovati intenti a bivaccare all’interno di un fondo in disuso che presentava la porta a vetri danneggiata e a consumare una bottiglia di vodka.

Alla vista degli agenti, hanno manifestato un atteggiamento ostile e oltraggioso nei loro confronti e a fatica sono stati accompagnati all’esterno della galleria.

Identificati e accompagnati in Questura, dopo le formalità di rito, il gruppo è stato denunciato. I minori sono stati successivamente affidati alle famiglie e alle specifiche strutture di accoglienza.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi