È ufficiale: Massimiliano Fedriga nuovo candidato presidente del centrodestra

Fvg – Ora è ufficiale e la telenovela è, finalmente, finita: Massimiliano Fedriga è il candidato presidente del centrodestra per Regione Friuli Venezia Giulia.

La decisione è stata presa unitariamente dai partiti facenti parte della coalizione, Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Autonomia Responsabile, nel corso di un summit tenutosi nella mattinata di oggi, 21 marzo, a Roma.

La candidatura di Fedriga è stata decisa dopo lunghi negoziati tra i partiti della coalizione di centrodestra nel corso dei quali sono stati bruciati molti nomi sui quali inizialmente si riteneva fosse stato trovato un accordo.

Contro Renzo Tondo, fino a ieri candidato ufficiale definitivo, era insorta la base leghista. La Lega Nord in Friuli Venezia Giulia è stato, per numero di consensi, il partito più votato.

Qualche ora prima, mentre a palazzo Grazioli era in corso il vertice tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, Renzo Tondo, che era stato candidato venerdì scorso, 16 marzo, dal Centrodestra alla presidenza della Regione, aveva dichiarato “noi siamo Autonomia responsabile e non abbiamo bisogno di chiedere nulla a Roma o a Milano. Stiamo lealmente nel centrodestra, che ringrazio per avermi dato la possibilità di essere eletto deputato”.

“Ho accettato la candidatura a presidente per senso di responsabilità – aveva dichiarato Tondo – senza chiedere nulla e dunque resto in campo, non mi ritiro. Registro però che ci sono delle tensioni tra gli alleati e se a Roma serve sapere che ci sono, io ci sono e si sappia fin d’ora che lealmente resterò nel centrodestra”.

“Se il candidato sarà un altro – aveva concluso – lo sosterremo. Ma come Autonomia responsabile crediamo così tanto nella mia candidatura, come forte valore aggiunto, che stiamo anche valutando di correre come lista in tre collegi il 29 aprile, comunque a sostegno del centrodestra”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi