Esplosione in casa a Cervignano, feriti gravemente componenti famiglia

Cervignano del Friuli (Ud) – Tre persone, padre, madre e figlio, sono rimasti seriamente ferite in un’esplosione che si è verificata lunedì 11 marzo, intorno alle 7.20, nel loro appartamento al terzo piano di una palazzina di Cervignano del Friuli (Udine) e che ha interessato anche un altro appartamento adiacente.

Padre e figlio sono stati trasferiti all’ospedale di Cattinara a Trieste, mentre la madre è stata ricoverata a Udine.

Le cause sono al vaglio dei Vigili del Fuoco di Udine, intervenuti sul posto con personale del distaccamento di Cervignano del Friuli.

L’ipotesi è che si sia trattato di un’esplosione conseguente alla presenza di gas nei locali dell’immobile.

Lo scoppio ha causato ingenti danni ai due appartamenti al terzo piano di una palazzina a cinque piani con 16 appartamenti. Sul posto è intervenuto anche l’elicottero sanitario.

Sono in corso le verifiche sulla stabilità dell’edificio da parte dei Vigili del fuoco, arrivati anche con un’auto scala da Udine.

(Ansa)

Print Friendly, PDF & Email

Condividi