“Festival delle Tre Culture”: danze, canzoni, costumi, allegria da Russia, Serbia e Grecia

Trieste – Si svolge il 24 novembre 2018 alle ore 19 al Teatro Miela di Trieste il “Festival delle Tre Culture”. L’evento nasce dall’idea che il più bel regalo che puoi ricevere nella tua vita è una canzone cantata per te da un amico nella tua lingua.

Le tre culture provengono dall’Est Europa: Russia, Serbia e Grecia. Questo progetto creativo è stato realizzato dall’Associazione “Rodnik” (col prezioso contributo della Signora Asaro Romanoff) in collaborazione con quella serba “Pontes-Mostovi” e la Scuola di danza tradizionale greca “Terpsihori”. L’evento riceve ogni anno un forte sostegno da parte della Comunità Serbo Ortodossa di Trieste.

Nella prima parte dell’evento saranno rappresentanti canti e balli tradizionali russi, ucraini, serbi e greci mentre nella seconda parte ogni partecipante presenterà un brano delle altre nazionalità.

L’Associazione “Rodnik” (il cui motto è “fai festa per te stesso regalando gioia agli altri”) festeggia i dieci anni della fondazione ed è composta da ucraini, russi, italiani, serbi e montenegrini i quali, in sincera amicizia e spirito di collaborazione, promuovono la cultura ucraina e russa in Italia rappresentando un esempio di come si possa convivere e creare in fratellanza.

Durante l’anno organizza concerti e serate a tema seguendo quelle che sono le popolari ricorrenze oltre a promuovere “lezioni concerto” nelle scuole primarie dove, oltre a presentare le canzoni, vengono illustrate le tradizioni culturali coinvolgendo i bambini. I bellissimi costumi che vedrete sono fatti dai membri dell’Associazione.

L’entrata al “Festival delle Tre Culture” è ad offerta libera con un minimo di € 5. Tutti i ricavi saranno impiegati per lo sviluppo dell’Associazione per iniziative ed eventi culturali futuri.

 

Daniele Benvenuti

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi