Fuga nella notte tra Slovenia e Italia, auto con passeur si schianta a Trieste: catturato

Trieste – Si è concluso a Trieste l’inseguimento notturno dell’auto di un passeur da parte della Polizia slovena. I poliziotti di oltreconfine la notte tra il 13 e il 14 giugno hanno intercettato una BMW nera sospetta con targa Capodistria e l’hanno inseguita fino alla via Baiamonti, dove si è schiantata su una sbarra.

A bordo della vettura c’erano tre migranti clandestini di nazionalità irachena.

L’autista ha abbandonato la vettura ma è stato intercettato da una pattuglia di guardie giurate della Italpol in servizio nella zona. Gli agenti sono riusciti ad agguantare il passeur e a consegnarlo ai poliziotti sloveni.

In virtù di un accordo fra le forze dell’ordine di Slovenia e Italia, gli inseguimenti transfrontalieri di auto sospette sono consentiti.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi