Giovane taglialegna muore travolto da una catasta di tronchi

Udine – Un grave incidente sul lavoro si è verificato venerdì 13 ottobre in un bosco nei pressi di Attimis (Ud). Un giovane taglialegna, Emanuele Picotti, 29 anni, del posto, è morto dopo essere stato travolto da una catasta di tronchi.

Il tragico episodio si è verificato nel primo pomeriggio. Il boscaiolo stava tagliando con la motosega dei tronchi d’albero per poi trasportarli col trattore lungo la strada forestale.

Per cause in corso di accertamento, una catasta ha ceduto, investendo in pieno il giovane. Sul posto sono accorsi altri taglialegna ed hanno dato l’allarme.

Sul posto sono giunti i soccorsi del 118 con l’elicottero decollato da Udine, il Soccorso alpino del Cnsas di Gemona del Friuli, la Guardia di Finanza di Tolmezzo, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri.

Purtroppo per Emanuele Picotti non c’è stato nulla da fare: è deceduto sul colpo per le gravissime ferite riportate.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi