Il 37% delle imprese del FVG è operativo. Confindustra Udine acquista e distribuisce mascherine

Udine – Confindustria Udine acquista e distribuisce mascherine chirurgiche alle imprese. È iniziata già da lunedì 23 marzo la consegna di una prima tranche di 20.000 pezzi, altri 60.000 saranno consegnati venerdì, mentre la prossima settimana ne arriveranno altre decine di migliaia, che saranno gradualmente distribuite alle aziende del territorio. Lo ha comunicato la stessa associazione degli industriali friulani attraverso una nota.

“Vista la difficoltà a reperire sul mercato questi presidi sanitari – commenta la presidente Anna Mareschi Danieli – Confindustria Udine si è mossa in prima persona, sfruttando i canali di approvvigionamento di alcune grandi imprese, fungendo in pratica da centrale d’acquisto. Li acquistiamo noi e poi procediamo con la distribuzione, a seconda delle esigenze, a prezzo di costo”.

La presidente ha poi reso noto che l’associazione degli industriali della provincia di Udine ha già cominciato a distribuire alle imprese anche forniture di gel igienizzante.

A Udine sono 23.275 le aziende che lavorano. I numeri si riferiscono alle aziende iscritte sia come sedi sia come unità locali. In tutta la Regione sono 47.392 le aziende esentate dalla sospensione prevista dal Dpcm 22 marzo 2020 per contenere la diffusione del coronavirus.

Lo rilevano i dati diffusi dalle Camere di Commercio di Udine e Pordenone e della Venezia Giulia.

Oltre alle 23.275 di Udine, 6.963 si trovano a Trieste, 4.755 a Gorizia, 12.399 a Pordenone.

Nei registri delle Camere di Commercio del Friuli Venezia Giulia, al 31 dicembre 2019, sono iscritte 128.029 sedi di impresa con le loro unità locali. La percentuale di imprese rimaste aperte è pari al 37%.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi