Impegnati oltre 10 milioni di euro per lo sviluppo di Interporto Pordenone

Pordenone – La Giunta regionale, nell’ambito della Legge di bilancio in discussione questi giorni in Consiglio, ha annunciato un impegno di 10,5 milioni di euro per i progetti di completamento delle infrastrutture di Interporto Centro Ingrosso di Pordenone.

Soddisfazione per il risultato è stata espressa dall’Amministratore Delegato di Interporto, Giuseppe Bortolussi.

Così la nota diramata da Interporto: “Grazie a questa concreta volontà dimostrata dalla Giunta regionale, guidata da Massimiliano Fedriga e in particolare dall’assessore di riferimento Graziano Pizzimenti, Interporto può completare le opere che permettono all’infrastruttura pordenonese di attuare, di concerto con RFI, l’accordo di programma che prevede la realizzazione, in area interportuale, della stazione elementare dedicata al trasporto ferroviario delle merci”.

“Complessivamente – prosegue il comunicato – gli investimenti garantiti dalla Regione Friuli Venezia Giulia, unitamente agli importanti investimenti tecnologici che RFI realizzerà nel triennio, per la parte di sua competenza, nello sviluppo della stazione elementare, permettono ad Interporto di collocarsi tra le eccellenze del trasporto intermodale e della logistica a livello continentale.

“Va sottolineato – conclude Interporto – il grande lavoro, la visione strategica e le risorse che il Comune di Pordenone, guidato dal sindaco Alessandro Ciriani con l’operatività dell’assessore Cristina Amirante, sta dedicando all’infrastruttura di Villanova intitolata al Beato Odorico da Pordenone, sempre più strategica per lo sviluppo del sistema produttivo del territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi