Incendio in un appartamento nei pressi della stazione ferroviaria di Trieste

Trieste – Un incendio è divampato poco prima delle 10 del 2 settembre in un appartamento al quarto piano di un condominio di viale Miramare a Trieste, nei pressi della stazione ferroviaria.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale con tre mezzi e l’autoscala, la Polizia di Stato e la Polizia locale, che ha chiuso un tratto del viale per permettere le operazioni di spegnimento.

Sedici persone sono state evacuate; cinque persone, tra cui un minore, sono state portate in ospedale per accertamenti, ma non sarebbero in gravi condizioni.

A quanto si apprende, nell’appartamento da cui sono partite le fiamme, gestito dall’Ics Consorzio italiano solidarietà – Ufficio rifugiati, vivono due famiglie – quattro adulti e quatto minorenni – rispettivamente di nazionalità irachena e pachistana.

Quando è divampato l’incendio una delle due famiglie dormiva. Ad accorgersi delle fiamme sarebbe stato un bambino, appartenente all’altro nucleo, che ha dato l’allarme.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi