Insegnante di scuola superiore sospeso per sospette molestie

Udine – Un insegnante delle superiori vrebbe più volte molestato e fatto apprezzamenti nei confronti di undici alunne, tutte minorenni.

Per questo motivo l’insegnante, in servizio presso un istituto di Udine, è stato sospeso dall’insegnamento con l’accusa di molestie e violenza sessuale. Il caso – riporta l’edizione locale del quotidiano Messaggero Veneto di lunedì 3 dicembre – risale principalmente allo scorso anno scolastico.

Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile della Polizia di Udine e coordinate dalla Procura, erano state avviate nei mesi scorsi dopo le prime segnalazioni fatte, anche alla dirigenza scolastica, dai coordinatori di classe e dagli insegnanti che avevano raccolto le confidenze delle ragazze, le quali non hanno fino a questo momento presentato denuncia.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi