Alimenti scaduti e droga, sospeso il Pullman Bar di Udine

Udine – A seguito dei controlli effettuati dalla Polizia di Stato, Locale e dall’Arma dei Carabinieri, il Questore della provincia di Udine Manuela De Bernardin ha sospeso, dal 19 febbraio e per 15 giorni, l’attività del Pullman bar di Udine ai sensi dell’art. 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

Oltre alla verificata presenza in più occasioni di avventori con precedenti penali, nel corso di un recente controllo i Carabinieri di Udine hanno accertato anche violazioni di norme igienico sanitarie in particolare sulle modalità di conservazione degli alimenti.

Nella stessa occasione è stato sequestrato dell’hashish che gli avventori avevano gettato a terra vedendo i militari dell’Arma.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi