Investono un uomo con l’auto e fuggono: individuati e arrestati per tentato omicidio

Pordenone – Sono entrambi indiziati per tentato omicidio in concorso tra loro il cittadino albanese B.K., di anni 27 ed il cittadino kossovaro P.S. di anni 30, regolarmente soggiornanti in Italia e domiciliati a Pordenone.

I due sono stati fermati dalla Polizia di Stato la sera del 10 maggio a Pordenone.

Gli agenti sono intervenuti in seguito ad una chiamata per un incidente: un uomo era stato investito da un’automobile in via della Cartiera a Cordenons (Pn);  l’autore dell’investimento si era dileguato a bordo di un’Alfa Romeo 147.

La vittima, un cittadino italiano, nel frattempo è stato ricoverato presso l’Ospedale Civile di Pordenone, in prognosi riservata.

Sul posto, gli agenti della Volante hanno accertato che l’investimento era avvenuto a seguito di una violenta lite tra i due cittadini balcanici fermati e due cittadini italiani, dovuta a dissidi di natura economica.

Le immediate indagini avviate dalla “Squadra Mobile” hanno consentito, nel corso della notte, di identificare e rintracciare presso i rispettivi domicili, situati a Pordenone, i due cittadini stranieri, i quali sono stati sottoposti al provvedimento di  fermo.

I fermati, entrambi con a carico precedenti di polizia, sono stati condotti in Questura a disposizione della Procura della Repubblica.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi