“La luce nel tunnel”, opera prima di un giovane militare con una passione per la spiritualità

Udine – Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di un’opera prima incentrata sul tema della spiritualità e del misticismo, “La luce nel tunnel” di Andrea Mancino e Luana D’Amato. Andrea Mancino è un giovane militare di stanza a Udine; Luana D’Amato è una scrittrice di Prato.
Il libro è pubblicato da #BookSprintEdizioni.

 

“La luce nel tunnel” è un testo molto intenso che narra con semplicità un tema complesso e delicato. I riferimenti sono molteplici: l’amore per la patria, il senso del dovere, la vita spirituale. Tutti valori imprescindibili per vivere all’interno di una comunità che abbia un senso forte di appartenenza e possa in questo modo affrontare unita le difficoltà.

Il concetto preponderante è la fede, l’affidarsi a Dio affinché Egli possa guidare ogni passo dell’uomo, in maniera luminosa e completa.

La condivisione di valori tra due contesti diversi è interessante e particolare, perché permette di comprendere la necessità dell’uomo di fidarsi e affidarsi.

Nel testo, che ha un carattere esperienziale, si mettono in evidenza le debolezze dell’uomo, ma anche la sua capacità di andare oltre, tenendo fermi i propri valori e le competenze personali e professionali.

Ci sono notevoli spunti di riflessione per leggere in maniera completa le Scritture e per trarne il meglio, affinché si possa coglierne il senso più profondo.

La grandezza di Dio – sostengono gli Autori – è immensa e può aiutare l’uomo a superare gli scogli del mondo, in particolare gli individualismi e l’eccesivo attaccamento al denaro, che comportano solo immense solitudini e immense sofferenze. È necessario quindi ritornare ai valori veri e genuini, affinché l’uomo possa lasciare al mondo, qualcosa che vada oltre i meri lasciti materiali, e che aiuti i suoi simili nel prosieguo della vita in maniera esemplare ed onesta.

https://www.booksprintedizioni.it/libro/religione-e-spiritualita/luana-d-amato

Print Friendly, PDF & Email

Condividi