Legata ed imbavagliata dai banditi in casa. Rubati beni per migliaia di euro

Lignano Sabbiadoro (Ud) – Una donna di 70 anni è stata legata e imbavagliata da due uomini durante una rapina portata a termine nel pomeriggio del 15 agosto nella casa di un imprenditore a Lignano Sabbiadoro (Ud).

La donna, che aiuta la famiglia in alcune faccende domestiche, era sola in casa quando, nel pomeriggio, è stata sorpresa dai due rapinatori che l’hanno legata a una sedia del soggiorno con nastro adesivo e imbavagliata con un indumento trovato in casa per evitare che urlasse.

I rapinatori hanno rubato oro, monili e denaro contante per diverse migliaia di euro. La donna è stata soccorsa dopo circa mezz’ora da una vicina di casa che, come d’abitudine, era andata a trovarla.

Sotto shock è stata accompagnata in pronto soccorso, dove i medici le hanno curato alcune abrasioni. L’anziana è stata dimessa con una prognosi di sette giorni.

Sul caso indagano i Carabinieri della stazione di Lignano Sabbiadoro e della compagnia di Latisana (Ud), intervenuti sul posto con il Nucleo operativo e radiomobile.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi