Manovra di bilancio, emendamento contiene la stabilizzazione dei ricercatori IRCCS

Roma – Tra gli emendamenti proposti per la legge di bilancio nazionale c’è anche la stabilizzazione per 1.660 ricercatori degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) e di Istituti zooprofilattici sperimentali.

“È una bella notizia. Il governo recepisce pienamente le richieste dei ricercatori precari. Ringrazio il ministro Speranza, che avevo sollecitato attraverso una interrogazione parlamentare, il quale ha dato una risposta alle centinaia di giovani ricercatori, ossatura dei nostri istituti di ricerca a cominciare dal Cro di Aviano e dal Burlo Garofalo di Trieste che altrimenti avrebbero preso strade diverse e probabilmente fuori dal nostro Paese”. Così afferma la senatrice Tatjana Rojc in una nota.

Il percorso della manovra tuttavia si presenta complesso e irto di ostacoli. La commissione Bilancio del Senato deve anzitutto votare le modifiche cercando di rispettare la tabella di marcia dei lavori.

Il presidente della Commissione ha già annunciato che l’approdo in Aula, previsto per martedì 3 dicembre, slitterà al 4 o 5 dicembre.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi