Monte Grauzaria, cade un escursionista. Soccorso con l’elicottero

Udine – Un giovane di 21 anni di Gemona (Ud) ha perso aderenza mentre stava salendo verso la cima del Monte Grauzaria, in provincia di Udine, lungo la via normale ed è caduto per una ventina di metri.

L’incidente è avvenuto nella mattina di domenica 8 dicembre nei pressi della Forcella del Portonat, ad una quota di 1900 metri.

Sul posto è giunto l’elisoccorso regionale con l’équipe medica e un tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico che ha eseguito le operazioni di sbarco e calata.

Visto il luogo, circondato da rocce e accidentato, si è resa necessaria una verricellata di circa 45 metri per calare il tecnico e il medico in forcella.

Insieme hanno stabilizzato il giovane, politraumatizzato, lo hanno sistemato nel materasso a depressione e lo hanno caricato a bordo del velivolo, poi diretti all’ospedale di Udine.

Con il giovane c’era anche un altro escursionista, che è sceso a valle autonomamente. Entrambi erano attrezzati per muoversi su terreno invernale con piccozza e ramponi.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi