Rugby, Serie A. Anche l’icona azzurra Bergamasco nella sfida Udine – Vicenza

Udine – “RugbyDay”di primavera domani, domenica 8 aprile, allo stadio “Otello Gerli” di via del Maglio a Udine. Entrambe le formazioni Seniores della Rugby Udine Union FVG giocheranno sul rettangolo di casa. Apriranno il cartellone i Cadetti, che affronteranno Monselice nel sesto turno della serie C1 Passaggio. Sfida interessante tra la seconda della classe, l’Udine appunto (a quota 17 punti), e la terza ( a quota 14). A seguire, alle 15.30 sarà la volta del First XV, che nella settima giornata della II Fase della serie A, ospiterà i Rangers Vicenza. La formazione biancorossa, reduce da tre brucianti sconfitte patite negli ultimi turni, schiererà nella linea arretrata, Mirco Bergamasco, autentica icona, insieme al fratello Mauro, del rugby italiano dell’ultimo decennio. Per lui 89 presenze in maglia azzurra (con 17 mete segnate), oltre a svariate stagioni da protagonista nel campionato francese con i club parigini dello Stade Francaise e del Racing Metro. A 35 anni, dopo aver concluso la carriera professionistica nel campionato statunitense con i Sacramento Express, ha accettato la proposta dei Rangers e si è aggregato alla squadra di Vicenza per il secondo scorcio di campionato. Sicuramente il suo nome costituisce ancora un’attrattiva importante per il pubblico del rugby. 
Ma il week end bianconero si aprirà oggi, sabato 7 aprile, alle 17 con la formazione Under 14 impegnata a Conegliano. Al “Gerli” alle 18 toccherà all’Under 18 misurarsi con l’Oderzo. Domani in campo anche l’Under 16, che alle 10 sarà di scena a Selvazzano. A riposo il minirugby, che si prepara al grande evento di domenica prossima, la 26esima edizione del Trofeo “Città di Udine”. Nel frattempo, però, lo staff del settore Propaganda sarà impegnato oggi (dalle 10 alle 19) nel Rugby Day della Decathlon presso il Terminal Nord. Un’occasione in più per bambini e ragazzi per avvicinarsi allo sport della pallovale

Print Friendly, PDF & Email

Condividi