Stampa regionale in lutto per la morte di Stefano Polzot del Messaggero Veneto

Pordenone – Stampa regionale in lutto per la morte di Stefano Polzot, già caporedattore de “Il Messaggero Veneto” dove aveva lavorato nelle redazioni di Pordenone e Udine.

Polzot, che era nato a San Vito al Tagliamento nel 1967, era malato da tempo. Lascia la moglie Donatella e un figlio di 4 anni.

Anche la Regione si è associata al cordoglio per il professionista scomparso: “Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, e l’intera Giunta regionale si uniscono al dolore dei famigliari e dei colleghi di Stefano Polzot, il caporedattore del quotidiano Messaggero Veneto venuto a mancare nella notte dopo una lunga e instancabile lotta per la vita”.

Così il segretario regionale del Pd Fvg Cristiano Shaurli, appresa la notizia della scomparsa del caporedattore del quotidiano Messaggero Veneto, Stefano Polzot:

“Il Partito democratico partecipa al cordoglio per la perdita di Stefano Polzot, strappato prematuramente alla sua famiglia e al suo lavoro. Lo abbiamo apprezzato come professionista di valore, capace di avere e trasmettere con equilibrio una visione del Friuli Venezia Giulia nelle sue molteplici sfaccettature”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi