Un morto e tre feriti in A23 per uno scontro fra tre auto e due mezzi pesanti

Palmanova – È di un morto e due feriti in condizioni critiche il pesante bilancio di un gravissimo incidente verificatosi martedì 6 gennaio sull’autostrada A23.

Il sinistro, avvenuto nelle prime ore del pomeriggio, ha visto coinvolte tre autovetture, un autocarro e un autoarticolato, che per cause ancora al vaglio della Polizia Stradale di Palmanova si sono scontrati tra loro nel tratto fra Udine Sud e il Bivio A4/A23, dove non ci sono cantieri né lavori in corso.

C’era traffico ed erano presenti alcuni rallentamenti a tratti, dovuti ai flussi elevati di veicoli. Un furgone che arrivava da Udine non ha fatto in tempo a frenare ed ha centrato un’auto innescando un tamponamento a catena.

Una delle vetture è finita sotto l’autoarticolato che la precedeva. Tragico il bilancio: una persona è deceduta e due sono rimaste ferite gravemente. Estratte dalle lamiere sono state trasportate in ospedale con l’elisoccorso.

Autovie ha provveduto alla chiusura dello svincolo in entrata a Udine Sud nonché del tratto fra Udine Sud e il Bivio A4/A23. È stata istituita per alcune ore l’uscita obbligatoria a Udine Sud per chi proviene da Tarvisio.

Sul posto sono intervenuti il personale di Autovie, i soccorsi meccanici, l’Elisoccorso e la Polizia Stradale. 3 i chilometri di coda nel tratto interessato dal sinistro.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi