Arresto cardiaco mentre allatta il bimbo di sei mesi in un caffè

Trieste – Una donna di 35 anni è stata colpita da un arresto cardiaco mentre allattava il figlio di sei mesi.

È successo mercoledì 1 marzo nello storico Caffè degli Specchi in piazza Unità d’Italia a Trieste. Sia la mamma, sia il figlioletto, che è rimasto illeso, sono caduti a terra.

Il personale del Caffè e alcuni avventori hanno soccorso la donna alla quale è stato praticato un massaggio cardiaco che è stato determinante per salvarle la vita.

L’ambulanza e l’auto medica del 118 sono arrivati sul posto in pochissimi minuti. La donna è stata defibrillata e il suo cuore ha ripreso a battere.

È stata intubata e portata all’ospedale di Cattinara, dove ora è sottoposta a controlli emodinamici per accertare le cause del malore.

Il bambino è stato portato per precauzione all’ospedale infantile Burlo Garofolo; le sue condizioni non destano preoccupazione.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi