Con Massimiliano Finazzer Flory un incontro sul tema “Leonardo uomo universale” a Palazzo Gopcevich

Trieste- È in calendario per stasera, martedì 26 febbraio alle ore 18 alla sala “Bobi Bazlen” di Palazzo Gopcevich l’incontro con il regista e attore Massimiliano Finazzer Flory, che s’incentrerà sul tema “Leonardo uomo universale”.

L’incontro, a cura dell’avvocato Sergio Pacor, anticipa i temi dello spettacolo “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile” che sarà ospite al Politeama Rossetti quale evento fuori abbonamento il prossimo 2 aprile. Interessante dunque seguire la conversazione del protagonista che di “Essere Leonardo da Vinci. Un’ intervista impossibile” ha fatto anche – in collaborazione con RAI Cinema – un interessante film, pluripremiato all’estero (Winner Best Indie Filmmaker – Top Shorts Film Festival January 2019; Winner Honorable Mention: Narrative Film – Los Angeles Film Awards 2019; Winner Best Actor – Actors Awards Los Angeles January 2019; Winner Best Narrative Feature – Festigious International Film Festival 2019 Los Angeles; Winner Best Indie Filmmaker – New York Film Awards 2019).

Durante l’incontro Massimilaino Finazzer Flory tratteggerà le tante arti e i tanti profili del Leonardo “uomo universale”: Leonardo e l’ambiente, Leonardo come primo eco designer della storia, il suo rapporto fondamentale con la natura, la sua passione e i suoi pensieri sull’acqua, il sul rapporto con pittura e scienza, pittura e scultura, pittura e musica e poi l’anatomia, la botanica, le scienze matematiche…

L’incontro è organizzato dal Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, martedì 26 febbraio.

Lo spettacolo invece sarà in scena al Politeama Rossetti il 2 aprile alle 20.30: informazioni sul sito www.ilrossetti.it.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi