Tutto facile contro il Genoa per l’Udinese che in mezz’ora fa due gol. La fotogallery

Udine – Udinese Genoa finisce 3 a 0. Tutto facile contro il Genoa per l’Udinese, che in mezz’ora fa due gol e controlla completamente l’avversario.

Doveva essere uno scontro importante per il Genoa, ma domenica i grifoni non hanno fatto partita e si sono lasciati imbrigliare da una perfetta Udinese, che ormai ha assimilato alla grande gli schemi del suo allenatore Delneri.

Guarda la fotogallery della partita

Si comincia con i bianconeri che chiudono subito tutti gli spazi e restano padroni del centrocampo, tenendo alto il proprio asse di gioco.

Al 20’ i tempi sono maturi e De Paul gira in rete col destro, un tiro da fuori area che s’infila alla destra dell’incolpevole Rubinho.

È 1 a 0 ma il passivo non scuote il Genoa, anzi: i grifoni accusano il colpo e non sono in grado di reagire contro un’Udinese che è sempre in anticipo sulle giocate e al 32’ firma con Zapata il 2 a 0.

Qui probabilmente finisce la partita, perché il Genoa sparisce completamente dalla cintola in su e se fin qui aveva fatto poco dal due a zero farà ancora meno.

Nel secondo tempo, non bastasse l’assenza dell’attacco del Genoa, ci si mette anche il numero uno dei grifoni con una papera: è regalato il secondo gol personale di De Paul, che calcia direttamente dalla bandierina e trova il disattento portiere che si fa passare sotto le gambe il suo tiro ad effetto.

3 a 0 ed è shock nella panchina del Genoa. L’Udinese gioca in scioltezza e sembra non avere pressioni da risultato, mai parso in discussione fin dall’inizio della gara.

Delneri al settimo cielo in sala stampa e muso duro invece per Mandorlini, che non si aspettava un Genoa così remissivo. La prossima domenica i friulani saranno al San Paolo contro il Napoli e poi in casa col Cagliari, squadra in zona quasi sicura ma con l’obbligo di far punti.

[Stefano Savini]

Print Friendly, PDF & Email

Condividi