Furti nei negozi, anziana cittadina ungherese sorpresa con refurtiva in centro

Trieste – Nel pomeriggio di sabato 21 settembre la Polizia di Stato ha denunciato per furto aggravato una cittadina ungherese, J.V., nata nel 1943.

La donna è stata notata da un altro cliente intenta a rubare all’interno di un negozio in Capo di Piazza e l’ha seguita all’esterno informando la sala operativa della Questura per il tramite del 112.

Sul posto si è recata una Volante cha ha notato la donna seduta nella vicina piazza della Borsa. Alla vista degli operatori, ha cercato di nascondere una borsa, per poi disconoscerne la proprietà. All’interno sono stati trovati prodotti poco prima sottratti dal negozio e ulteriori articoli di altri esercizi commerciali.

Dopo le formalità di rito, la donna è stata indagata.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi