Lunghe code in A23 e A4 per il rientro dalle vacanze estive

Palmanova – 13 chilometri di coda in A23, da Udine Nord in direzione Palmanova mentre e 7  chilometri segnalati alla barriera di Trieste Lisert, in entrata. Questa la situazione nel pomeriggio di sabato 25 agosto, che insieme a domenica 26 è una delle giornate top per i rientri dalle vacanze.

Code a tratti si registrano nel tratto compreso fra Villesse e Portogruaro, in direzione Venezia. Code in uscita a San Donà di Piave, mentre a Latisana, dove il piazzale del casello è sempre stato pieno e in più momenti della giornata si sono registrate code in entrata, la situazione è regolare.

Come ogni anno, l’ultima parte del mese di agosto e la prima del mese di settembre, sono appannaggio dei turisti stranieri. Un’abitudine consolidata, come confermano i dati di flusso registrati a Ugovizza.

Da oltreconfine  continuano a entrare, in A23 direzione nodo di interconnessione con la A4 all’altezza di Palmanova,  1.900 veicoli all’ora. Un flusso iniziato fin dal mattino presto (alle 8 erano 1.600 i transiti registrati) che è cresciuto man mano.

Un leggero tamponamento, accaduto verso le 7 del mattino di sabato, ha provocato una temporanea congestione, risolta rapidamente. Per gestire al meglio la circolazione, evitando blocchi del traffico, al casello di Udine Sud il personale di Autovie Venete ha “filtrato gli ingressi” consigliando, a chi era diretto verso Trieste o Venezia di utilizzare la viabilità ordinaria fino a Palmanova per poi rientrare.

Alle 10,00 a fronte del flusso sempre in aumento, l’ingresso di Udine Sud, in direzione Venezia è stato chiuso.

La viabilità dovrebbe cominciare a migliorare in serata con una progressiva riduzione delle code sulla A23, mentre lo smaltimento di quelle in entrata a Trieste sarà più lungo perché i turisti partiti dalle località balneari più lontane in tarda mattinata o primo pomeriggio, raggiungeranno la barriera del Lisert in tarda serata.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi