Mercato Europeo a Pordenone, tre giorni di specialità internazionali nelle vie

Pordenone – Il Mercato Europeo promosso dalla Fiva (federazione italiana venditori ambulanti aderente a Confcommercio), in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Ascom di Pordenone, colorerà di profumi e sapori le strade di Pordenone il prossimo week end.

Dopo il grande successo ottenuto nelle precedenti edizioni, la manifestazione  internazionale “Pordenone chiama Europa” torna a coinvolgere il commercio itinerante proveniente dall’Italia e dall’estero.

I partecipanti del Mercato Europeo proporranno ai visitatori prodotti tipici dei propri Paesi (Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Estonia, Finlandia Grecia, Irlanda, Israele, Lituania, Olanda Polonia Regno Unito, Rep, Ceca, Russia, Spagna, Ungheria).

Saranno rappresentate anche le regioni italiane ed alcuni espositori specializzati del nostro territorio.

L’evento si terrà nelle giornate di venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 maggio e occuperà principalmente le aree di via Mazzini, piazzetta Cavour,  piazza XX Settembre, via Cesare Battisti, viale Martelli, per circa 130 banchi.

Gli espositori arriveranno a Pordenone nella giornata di giovedì 4 maggio (tardo pomeriggio) e chiuderanno nella tarda serata di domenica 7.

In occasione del Mercato Europeo ci sarà una limitazione della circolazione stradale in viale Cossetti e in viale Martelli (fino all’altezza dell’incrocio con piazza Giustiniano – Tribunale) e pertanto in tali vie non sarà possibile parcheggiare, mentre sarà garantito il passaggio dei mezzi di soccorso.

Nella giornata del sabato si terrà anche il mercato cittadino, con il consueto orario, nelle seguenti vie: via Roma, via Molini e dintorni, p.le Ellero dei Mille, via Trento, viale Trieste, piazza Risorgimento.

La Fiva e l’Ascom, al fine di facilitare l’accesso all’area centrale, hanno organizzato un servizio di bus navetta gratuito che dal parcheggio sud della Fiera raggiungerà viale Dante (fronte parco Galvani) e piazza Risorgimento.

Il servizio sarà valido il sabato dalle ore 9 alle 23 e la domenica dalle ore 9 alle 22.

Il percorso sarà effettuato ogni 15 minuti. Per facilitare i visitatori i parcheggi in struttura saranno gratuiti dalle ore 15 di sabato 6 maggio fino alle ore 24 di domenica e saranno aperti nella notte fra il 6 e 7 maggio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi