È morto il ciclista che era stato investito a Udine il 28 gennaio

Udine – Un uomo, di 57 anni, A.M., è morto per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute, a distanza di due giorni dall’incidente stradale in cui era rimasto coinvolto in sella alla sua bicicletta, sabato 28 gennaio, nel pomeriggio, a Udine.

Il ciclista era stato investito da un’auto Ford Fiesta mentre percorreva la rotonda tra viale Monsignor Nogara e viale dello Sport.

La conducente della vettura, una donna, di 33 anni, si era subito fermata. L’uomo era stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale a Udine ma le sue condizioni erano apparse subito molto gravi. Ieri sera è deceduto nel reparto di terapia intensiva del Santa Maria della Misericordia di Udine in cui era stato ricoverato.

La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale dell’Uti Friuli Centrale.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi