Ondata di maltempo in FVG: fulmine incendia capannone, allagamenti nell’udinese

FVG – Nel corso del pomeriggio di giovedì 5 luglio un’ondata di maltempo breve ma violenta si è abbattuta in serata in varie zone del Friuli Venezia Giulia, con fenomeni localmente di forte intensità.

Nel pordenonese un fulmine ha fatto incendiare un deposito di attrezzi agricoli ad Azzano Decimo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Pordenone che, con due automezzi e 7 uomini, hanno domato le fiamme.

Disagi anche a Udine, dove si sono verificati allagamenti nel centro commerciale Città Fiera. Numerosi sottopassi e cantine sono finiti sott’acqua. Decine le chiamate ai Vigili del Fuoco per allagamenti e alberi caduti.

Nel cividalese, nei pressi di Castelmonte una frana è caduta sul sentiero Cai 748 nel tratto Castelmonte – Chiesa dei Tre Re.

Venerdì 6 luglio il tempo è in parziale miglioramento, tuttavia l’atmosfera è ancora instabile e favorirà lo sviluppo di acquazzoni o locali temporali diurni sull’arco alpino in estensione serale alle pianure.

Temporali, pioggia e vento forte potrebbero mettere a rischio i numerosi eventi musicali e folkloristici all’aperto.

Nel week end meteo in miglioramento su tutta la regione.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi