Porto di Trieste in piena forma: crescita trainata dal traffico container e merci varie

Trieste – Nel 2018 il porto di Trieste ha stabilito il proprio nuovo record storico di traffico annuale delle merci avendo movimentato 62,7 milioni di tonnellate di carichi, con un incremento del +1,2% sul 2017 quando era stato segnato il precedente picco annuale.

Il nuovo record è stato ottenuto grazie sia al picco massimo di traffico di merci varie mai movimentato sia al consistente volume di traffico delle rinfuse liquide, inferiore solo a quello realizzato nel 2017, ed è stato conseguito nei primi tre trimestri del 2018 nei quali sono stati totalizzati aumenti del +3,6%, +6,0% e +4,0% del traffico a cui è seguito un calo del -8,1% nell’ultimo trimestre dell’anno.

Lo scorso anno nel segmento delle merci varie il traffico è stato di 17,8 milioni di tonnellate, con un rialzo del+7,3% sul 2017.

Nel solo settore dei container è stato stabilito il nuovo record storico con una movimentazione di contenitori complessiva che è stata pari a 725.500 teu, con una crescita del +17,8% sul precedente record del 2017.

Nel 2018 il porto ha registrato anche il nuovo record di traffico movimentato per via ferroviaria con quasi 10.000 treni partiti e arrivati nel corso dell’anno ed un incremento del +12% sul 2017. L’AdSP prevede un’ulteriore crescita del 10% delle spedizioni ferroviarie nel 2019.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi