Principio d’incendio alla stazione di Pordenone, disagi alla circolazione dei treni

Pordenone – È ripresa a partire dalle 11.50 di venerdì 17 gennaio la normale circolazione ferroviaria a Pordenone.

In seguito al principio di incendio verificatosi nel tardo pomeriggio di giovedì 16 gennaio in un pozzetto di cavi che ha provocato il blocco del traffico ferroviario lungo la linea Venezia-Udine, comunica Rfi, oltre una ventina di convogli hanno subito ritardi con punte fino a 200 minuti mentre sono una ventina i treni regionali cancellati o limitati. Coinvolti nei disagi qualche migliaio di passeggeri.

I tecnici di Rete Ferroviaria italiana hanno lavorato tutta la notte per cercare di riparare i danni ingenti provocati dal rogo verificatosi all’interno di un pozzetto di cavi.

Molti i treni bloccati per i quali sono stati attivati 8 bus sostitutivi in servizio fra Casarsa e Sacile. Potenziata anche l’assistenza di Trenitalia a Udine, Casarsa, Pordenone e Sacile.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi