Regionali, colpo di scena finale: Tondo trema. Rivolta della base. Arriva Fedriga?

Fvg – Telenovela candidatura del centrodestra a Governatore: che non sia finita? Dopo le peripezie della scorsa settimana che hanno visto “sfarinarsi” diversi nomi, uno dopo l’altro, venerdì 16 marzo la vicenda-casting sembrava risolta. Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e Autonomia Responsabile hanno trovato la “quadra” convergendo su Renzo Tondo, già Governatore per due volte.

Apriti cielo! In due giorni i social network sono stati subissati di pareri di cittadini che hanno preso male, per usare un eufemismo, questa candidatura, primi fra tutti i leghisti, che già pregustavano Massimiliano Fedriga quale prescelto, in virtù del grande risultato ottenuto dal Carroccio il 4 marzo alle politiche.

Domani, 19 marzo, il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, è atteso in regione e gli spifferi di questa fredda domenica sera marzolina indicano che sarà inscenata una rivolta della base, a cui si aggiunge anche un forte malcontento del popolo forzista e di Fratelli d’Italia.

Più di qualcuno dice: e se la vicenda candidato Governatore non fosse ancora chiusa? Non abbiamo la sfera di cristallo, ma dopo quello che si è visto finora…

Maurizio Pertegato

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi