Riparte la stagione dei rally con i piloti di Mrc Sport a caccia di allori

Brugnera – Riparte la stagione dei rally e c’è subito un appuntamento importante per i piloti della Mrc Sport di Brugnera. Nel week end del 9 e 10 febbraio è in programma il Rally della Val d’Orcia, nei comuni di Radicofani e San Casciano dei Bagni, nei pressi di Siena, terza tappa del Trofeo Raceday Terra, prestigioso circuito nazionale composto da 6 tappe, tutte su sterrato. A guidare la classifica è proprio un pilota della scuderia liventina, Andrea De Luna di Fontanafredda, “navigato” da Denis Pozzo di Porcia (anche se ora risiede in Trentino). Il “giardiniere volante”, come simpaticamente lo chiamano tutti nel mondo dei rally per la sua professione, non potrà partecipare a tutte le gare ( il trofeo, iniziato a novembre 2018, si concluderà il primo week end di aprile con il “Liburna”, ancora in Toscana), quindi sarà difficile difendere fino alla fine il vertice del ranking. L’obbiettivo è comunque quello di restare nei quartieri alti. Ai nastri di partenza con De Luna ci saranno Alessandro Rossetto e Christian Marchioro (nella foto), che, con la moglie Silvia Dall’Olmo, come consuetudine, alle note, in questo 2019 vuole togliersi qualche bella soddisfazione. “Navighiamo a vista come tutti i team – è il commento del presidente della Mrc, Giacomo De Luca – il nostro, si sa, è uno sport particolarmente oneroso, ma gli sponsor non sono più numerosi come un tempo. Per questo tanti piloti fanno fatica a programmare una stagione e spesso decidono all’ultimo minuto a quali gare partecipare”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi