Rugby: il Venjulia sfiora il colpaccio. Galleria di foto

Trieste – Sfiora il colpaccio il rugby Triestino contro la prima della classe Riviera: OFM Venjulia Rugby Trieste vs Rugby Riviera 1975 Mira finisce 30 a 33.

Con la vittoria il Venjulia avrebbe raggiunto la cima alla classifica , ma il Riviera non vuole far da comparsa e mette solo tre punti di differenza per vincere una gara stellare. È molto concentrata la regina del girone, che rifila al 1° minuto una meta trasformata (0-7).

Preso lo schiaffo, il Venjulia reagisce come sa fare e prima con un piazzato e poi con una meta di Jachelini non trasformata si porta in vantaggio.

Allungano ancora i padroni di casa con Bencich che va in meta poi trasformata: 15 a 7.

Il Venjulia pressa forte e tiene indietro la prima della classe che sembra accusare il colpo, ma con due piazzati il Riviera si porta a due punti da Trieste (15 a 13).

La gara ha un ritmo altissimo con capovolgimenti di fronte continui che rendono giustizia a questo gioco molto particolare.

Comunque è Trieste a marcare un’altra meta non trasformata con Esposito e si va sul 20 a 13 a favore dei giuliani. A ncora un piazzato per Trieste e si va sul 23 a 13.

Sembra che il Venjulia abbia la partita in mano, ma un giallo e un infortunio rimettono in gara un sornione Riviera che spiazza l’avversario con un piazzato e due mete trasformate, portandosi sul 23 a 30.

Per i Triestini è un superpugno allo stomaco, ma nonostante tutto si rialzano e tornano in partita con l’ultima meta di Sponza che trasforma e si va al pareggio 30 a 30.

Le due squadre cominciano ad accusare stanchezza e il più quadrato Riviera riesce a mettere un piazzato davanti al Venjulia (30 a 33) e a mantenerlo fino alla fine nonostante i tentativi giuliani di andare in meta che darebbe loro la vittoria.

Finisce 30 a 33 una partita che resterà negli occhi dei presenti come la miglir partita di questo campionato. Anche se sconfitta, Trieste può ancora aspirare alla serie B, perchè ci sono ancora 6 partite e con i punteggi particolari del rugby potrebbe riuscire a superare il Riviera se quest’ultimo dovesse commettere passi falsi.

[Stefano Savini]

Di seguito la fotogallery a cura di Stefano Savini:

Print Friendly, PDF & Email

Condividi