Rugby, Serie A. Udine riparte dall’insidiosa trasferta a Brescia

Udine – La serie A riparte proponendo una trasferta particolarmente insidiosa per la Rugby Udine Union Fvg. La squadra di Dwyer e Sironi sarà impegnata sul campo del Brescia, formazione che ha iniziato con un ottimo passo la seconda fase del torneo, vincendo i primi due turni con Vicenza (22 a 17) e Parabiago (17 a 20). Udine, cantiere aperto, andrà in Lombardia con l’obbiettivo di affrontare nel migliore dei modi un altro test probante nel processo di costruzione della rosa per la prossima stagione. Rientreranno il flanker Bagolin (che, dopo il colpo in testa subito con il Valsugana, ha superato tutti gli esami previsti dal protocollo della concussion), il centro Gerussi, che ha scontato la squalifica per placcaggio pericoloso rimediata nel match interno con la Tarvisium, e, al novanta per cento, anche capitan Macor (nella foto), che, nonostante non sia ancora al meglio della condizione, scalpita per rientrare in campo. Non sarà della partita l’ala Ciprian, in forse Marco Properzi Curti per un risentimento muscolare. Stagione finita, invece, per Stefano Amura, che ha lamentato, già nella partita con Vicenza, uno stiramento al collaterale di un ginocchio. Un’altra brutta tegola, visto che verrà a mancare un altro uomo di mischia, il reparto più debole della formazione bianconera. A tal riguardo la dirigenza si sta guardando attorno per portare a casa un altro avanti prima della chiusura dei trasferimenti, il prossimo 4 marzo.
Nel frattempo Franco Properzi Curti, ex azzurro della nazionale di George Coste, tecnico specialista della mischia e padre di Marco, effettuerà alcuni interventi da qui alla fine dell’anno per sistemare il pacchetto bianconero.
In C1 la squadra cadetta ospiterà il Portogruaro (ore 14.30, stadio “Gerli”), l’Under 18 sarà impegnata a Badia e l’Under 16 sarà a sua volta al Rugby Stadium alle ore 10 con il Paese. Il sabato alle 18 giocherà l’Under 14 sul campo del Valsugana Rugby Junior. Infine il minirugby: gli Under 6, 8 e 10 saranno a Paese, l’Under 12 a Villorba.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi