Scomparso un escursionista a Sauris, proseguono le ricerche sulle montagne della zona

Udine – Proseguono senza sosta le ricerce di Marco Durigon, l’escursionista scomparso da tre giorni nei pressi del lago di Sauris (Ud).

Erano stati i familiari dell’uomo, residenti a Rigolato, a dare l’allarme non vedendolo rientrare. Durigon, 41 anni, abita a Trieste e si era recato in visita in Carnia.

Partito per un’escursione, non aveva più fatto ritorno.

Sono impegnati nelle ricerche i vigili del fuoco di Udine, di Tarvisio e di Tolmezzo, i militari del Sagf della Guardia di finanza di Tolmezzo, i volontari del soccorso alpino del Cnsas con il supporto delle unità cinofile.

È giunto in appoggio anche l’elicottero della Protezione civile Fvg, con a bordo un tecnico del Sagf e uno del Cnsas.

Il lago è stato perlustrato senza esiti, dopo che è stata ritrovata, nel pomeriggio del 12 aprile, la sua auto posteggiata sulla strada che costeggia l’invaso.

Ora i soccorritori si sono concentrati sulla zona boscosa che sovrasta il lago. Secondo quanto appreso, l’uomo sarebbe un esperto camminatore, che conosce bene la zona. Potrebbe essersi spinto in zone non battute dai sentieri.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi