Scontro frontale tra due auto a San Vito: morte cerebrale per il conducente di una delle vetture

Udine – I medici dell’ospedale di Udine hanno dichiarato la morte cerebrale del giovane di 31 anni che alle 4 del mattino di venerdì 1 novembre era stato coinvolto in uno scontro frontale tra due auto in Viale Treviso a San Vito al Tagliamento.

L’uomo, F. C. di Muzzana (Pn) era stato tirato fuori dalle lamiere dai Vigili del Fuoco mediante l’uso del gruppo idraulico da soccorso, ed era stato stabilizzato sul posto dal personale medico presente.

Trsportato dall’elisoccorso era stato poi ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Udine. Le altre 5 persone che viaggiavano sulle auto avevano riportato traumi di minore entità.

Sulla dinamica dell’incidente sono ancora in corso indagini da parte del locale nucleo dei Carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi