Sollevamento pesi, Mirko Zanni adesso può iniziare a sognare

Pordenone – “Adesso si può iniziare a sognare”, così ha esordito il tecnico della Pesistica Pordenone e del Gs Esercito, Luigi Grando, annunciando la vittoria di Mirko Zanni alla sesta edizione della Coppa Internazionale del Quatar di sollevamento pesi, oggi a Doha. Il 22enne atleta di Cordenons ha vinto tre medaglie d’oro, sollevando 147 kg nello strappo, 173 nello slancio e 320 nel totale e conseguendo la quarta migliore prestazione mondiale dell’anno nella sua categoria, la -67 kg. L’allievo di Dino Marcuz e Luigi Grando è, ad oggi, primo nel ranking europeo (con 11 kg di distacco sul suo principale avversario, il francese Matam), ottavo in quello mondiale e a 5 kg dal podio olimpico. Di fatto la qualificazione a Tokyo 2020 è già conquistata, a prescindere dai risultati delle prossime gare in programma da qui ad aprile.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi