Spacciatore arrestato a Prata di Pordenone, vendeva hashish a minorenni

Pordenone – I Carabinieri della Stazione di Prata di Pordenone hanno arrestato un 48enne del luogo, divorziato, disoccupato, ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio di osservazione, hanno constatato un sospetto andirivieni di giovani anche minorenni nei pressi dell’abitazione dell’arrestato.

All’attenzione dei militari è balzato un 17enne che scavalcando un muretto di recinzione si allontanava dall’abitazione dell’indagato.

Il minore subito fermato è stato perquisito e trovato in possesso di oltre 2 grammi di hashish e ha confermato di aver acquistato la sostanza nell’abitazione dell’arrestato.

La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire nella camera da letto del 48enne oltre 40 grammi di hashish già suddivisi in una ventina di dosi pronte per lo smercio, oltre 300 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita, materiali per il confezionamento delle dosi.

Il tutto è stato sequestrato ed è scattato l’arresto. L’uomo si trova in carcere a Pordenone.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi