Traffico di prodotti ittici dalla Croazia, sequestro

I militari della Tenenza della Gdf di Muggia, con la Capitaneria di Porto di Trieste, hanno intercettato e controllato lungo la grande viabilità triestina un furgone frigo con targa italiana. All’interno del mezzo erano stipati circa 1.000 chilogrammi di prodotti ittici di origine e provenienza croata, destinati al mercato nazionale delle pescherie e della ristorazione.

Durante l’ispezione del carico è stata riscontrata la mancanza della documentazione commerciale prevista dalla vigente normativa comunitaria. Tra i prodotti trasportati, anche 15 chili di “datteri di mare”, specie in via di estinzione di cui è vietata la detenzione e la commercializzazione.

Il trasportatore è stato denunciato all’Autorità giudiziaria triestina per il reato di detenzione di esemplari di una specie protetta, con il conseguente sequestro complessivo di 225 chili di prodotti ittici (tra i quali i datteri di mare), che immessi sul mercato illegale avrebbero fruttato un guadagno superiore a 2.500 Euro.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi