Camionista polacco trovato morto all’interno della cabina del suo Tir

Gorizia – Un camionista polacco è stato trovato morto all’interno della cabina del suo Tir: la tragica scoperta è avvenuta nella tarda mattinata del 10 settembre nell’area della stazione confinaria dell’autoporto della Sdag, nel quartiere di Sant’Andrea a Gorizia.

Secondo una prima ricostruzione, probabilmente per un malore, l’uomo sarebbe deceduto nel sonno durante la notte.

Il camionista si trovava all’interno del mezzo con le portiere chiuse. Subito è scattato l’allarme con l’arrivo della Polizia di Stato, dei vigili del fuoco che hanno provveduto ad aprire la portiera e dei sanitari del 118.

All’arrivo dei soccorsi, purtroppo per il camionista non c’è stato nulla da fare. Le cause, dai primi accertamenti, paiono essere naturali.

Indagini sono in corso da parte della Polizia di Stato del capoluogo isontino.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi