Aveva a casa pistole, droga e reperti archeologici: denunciato un sessantenne

Udine – Un uomo di 61 anni, di Udine, è stato denunciato in stato di libertà per le ipotesi di reato di illecita detenzione di munizioni, illecita detenzione di arma comune da sparo, ricettazione, illecita detenzione di beni archeologici e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri del Norm della Compagnia di Udine hanno scoperto in casa sua 347 cartucce per armi di vario calibro e una pistola ad aria compressa, detenute illegalmente.

I militari inoltre hanno trovato nell’abitazione una pianta di marijuana, una formella marmorea di presunta epoca medievale, un mosaico fittile di possibile illecita importazione e un mosaico ovale di probabile provenienza ecclesiastica.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi