Salvati dal Soccorso Alpino due giovani escursionisti dispersi sui monti della Val Tagliamento

Udine – Due giovani escursionisti friulani dispersi nelle montagne della Val Tagliamento sono stati tratti in salvo dai tecnici del Soccorso Alpino di Forni di Sopra nella notte tra sabato 20 e domenica 21 gennaio.

Usciti sabato per una camminata, erano rimasti bloccati su un pericoloso pendio ghiacciato, in una zona impervia, in quota e con scarsa o nulla copertura telefonica. I due avevano un equipaggiamento non adatto a trascorrere la notte all’addiaccio.

Divisi in due squadre, alcuni tecnici hanno raggiunto nella notte gli escursionisti con gli sci seguendo l’itinerario della Val di Suola, altri sono risaliti a piedi dalla Val Rovadia, da quota 1.200 metri di altitudine, dove erano stati portati da un elicottero della Protezione Civile, dotati di ramponi e piccozza. Le operazioni di soccorso erano scattate nel tardo pomeriggio di sabato.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi