Denunciato un cittadino kosovaro per resistenza a pubblico ufficiale

Trieste – Nel pomeriggio del 19 maggio la Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria un cittadino kosovaro, F.B., nato nel 1994 e residente in provincia di Bergamo.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio, è stato fermato in piazza Goldoni assieme a un triestino dagli agenti della Squadra Volante nel corso del servizio istituzionale del controllo del territorio.

Chiesti i documenti, l’uomo si è rifiutato di fornirli e ha iniziato a oltraggiare gli operatori. A suo carico anche un divieto di ritornare nel comune di Trieste emesso dal Questore nell’ottobre 2014 e ancora in atto.

Dopo le formalità di rito, è stato denunciato per questa violazione, per oltraggio a pubblico ufficiale e per il rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi