Ghiaccio sul sentiero, escursionista scivola e si ferisce. Soccorso dal Cnsas

Pordenone – Un escursionista di 57 anni, di Vittorio Veneto, è scivolato sul ghiaccio ferendosi mentre percorreva il sentiero 972 che da Forcella Grava Piana porta a Barcis (PN).

L’infortunio è avvenuto ieri a una quota di 1.400 metri, dove la temperatura era di 13 gradi sottozero con folate di vento: quindici i tecnici della stazione del Soccorso Alpino e Speleologico di Maniago impegnati nelle operazioni di soccorso.

L’escursionista era partito con un’altra persona dall’Alpago per raggiungere la Forcella. A causa della stanchezza di uno dei due, avevano deciso di rientrare per il sentiero 972. Ma il 57enne è scivolato rimanendo impigliato con il rampone in un pino mugo, procurandosi una probabile frattura al ginocchio e una distorsione alla caviglia che gli ha impedito di proseguire in sicurezza.

Le squadre di terra del Cnsas sono partite a piedi subito dopo la richiesta di soccorso, arrivata tramite il Nue 112. Gli escursionisti sono stati riportati a valle in serata con l’elisoccorso.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi